5 considerazioni per poter scegliere la migliore opportunità nel settore del network marketing

Succede molto spesso che diventiamo collaboratori di un’azienda del network marketing per puro caso. Di solito non scegliamo questa attività professionale in modo conscio come quando scegliamo, per esempio, le scuole superiori o una facoltà dell’università.

Ci capita di conoscere qualcuno che è già coinvolto o siamo già consumatori di un prodotto che ci piace e che viene distribuito da quel network marketing. Utilizziamo i prodotti e, ad un certo punto, ci si presenta più chiaramente l’idea imprenditoriale e la possibilità di creare un’impresa tutta nostra basata su una collaborazione indipendente. In alcuni casi ci capita dopo solo una paio di settimane, in altri dopo mesi.

In questa prima fase tutto è nuovo e abbastanza difficile per noi. In genere non ci poniamo delle domande, ci fidiamo semplicemente della persona che ci ha presentato l’idea imprenditoriale e la seguiamo. E se ci piace, andiamo avanti. È l’approccio giusto. Naturale ed efficace.

Può succedere però che, per diversi motivi, non ci piace più il prodotto o vogliamo semplicemente “cambiare aria”. A questo punto incominciamo una ricerca per capire che cosa offrono le altra aziende del network marketing.

Ecco quali sono, secondo il mio parere, le principali aree di considerazione per poter individuare l’opportunità migliore per noi:

 


1.RELAZIONI UMANE

Chi sono le persone con le quali dovremmo e vorremmo collaborare?
Il network marketing è un lavoro basato fortemente sulle relazioni con altre persone. Ormai non è più un mistero, è stato detto e ripetuto moltissime volte. Bisogna capire bene a questo punto se hai a che fare con persone capaci, amichevoli e piacevoli. Insomma, se ti fa piacere stare con loro. Saranno il tuo punto di riferimento costante per mesi.

2.LEADERSHIP

In questo tipo di lavoro hanno successo quelli che sono capaci di essere dei veri leader. Bene. Ma che cosa significa, di preciso, essere un leader nel settore del network marketing? Per quella che è la mia esperienza, un vero leader è una persona che è capace soprattutto di ispirare gli altri ed è in grado di trovare e definire i punti di forza dei partner. In questo settore non c’è lo spazio e non c’è il tempo di fare critiche inutili.

Tutti noi abbiamo dei difetti, non siamo perfetti. Un vero leader guida e motiva le altre persone, utilizzando in pieno e facendo risaltare i loro punti di forza e le loro capacità. Dall’altro lato, devi capire subito dal principio se la persona che ti ha mostrato il business è davvero capace di insegnarti bene tutto, è buona, simpatica, umile e, soprattutto, professionale. Dovete collaborare strettamente per un periodo “di lancio” che va dai 6 ai  24 mesi, dovete fare amicizia (o quasi). Se il tuo cosi detto “sponsor” è una persona antipatica, presuntuosa ed incapace di aiutarti, allora è meglio “scappare” subito. Sul serio, non è un aspetto banale!

3.PRODOTTI:

Che tipo di prodotti dovresti commercializzare (anche se, per essere più precisi, nel network non vendiamo ma raccomandiamo i prodotti o i servizi)? Spesso i prodotti commercializzati dalle aziende di network marketing sono davvero speciali, tecnologicamente avanzati, basati su una ricerca speciale. Bisogna trovare qualcosa che ti piace davvero. Sarebbe inopportuno, per esempio, lasciarsi coinvolgere da prodotti particolarmente tecnologici se non troviamo nessun tipo di interesse o piacere nelle nuove tecnologie.

4.L’AZIENDA, IL PRESIDENTE,  I MANAGERS….

Punto assolutamente fondamentale. Entrerai a far parte di un’organizzazione. Come in qualsiasi tipo di lavoro, in banca, dal concessionario BMW, in un ospedale, in una scuola etc., la tua vita professionale dipende, in qualche modo, da come svolgono il proprio lavoro le persone chiave dell’azienda: presidenti, dirigenti etc..

Il Network Marketing è solo una forma di “commercializzazione” dei prodotti, ma tutto il resto funziona come nelle aziende tradizionali. Sarebbe bello capire chi sono i titolari, che tipo di esperienza professionale hanno, qual è la missione dell’azienda, che tipo di rapporti hanno con i propri collaboratori, se vogliono egoisticamente guadagnare in prima persona oppure se gli importa davvero che la rete cresca con la piena soddisfazione di ogni singolo partecipante.

5.PIANO DI MARKETING E PIANO DI GUADAGNO

Non sono la stessa cosa!

Il Piano di Marketing è costituito dalle forme marketing e di pubblicità che l’azienda preferisce e considera efficaci per la promozione dei prodotti.
Per esempio: molte aziende del settore benessere o dimagrimento, come forma di marketing, utilizzano delle semplici presentazioni casalinghe. Insegnano come farle meglio ai propri rappresentanti per avere dei risultati davvero buoni.

Altre aziende invece preferiscono gli incontri faccia a faccia e cosi via. Ci sono diverse forme del marketing, bisogna studiarle bene e poi scegliere quelle che ti ispirano di più.

(Personalmente ritengo di saper spiegare molto bene tutti i modelli di marketing, anche le forme più moderne ed evolute, ai miei studenti e ai miei business partners.)

Il Piano di Guadagno, invece, è la formula con la quale si viene remunerati. Quindi bisogna capirlo veramente bene, perché è lì che troverai il tuo profitto.
Quali sono i piani di guadagno nel network marketing (o multilevel marketing)? Qui una citazione di Don Failla mi sembra particolarmente calzante. Nel suo libro “45 secondi che cambieranno la tua vita” , Don spiega benissimo il concetto di multi-level marketing, dicendo:

“…Marketing significa semplicemente trasferire un prodotto o un servizio dal produttore al consumatore. Multi-level si riferisce al sistema di compensazione fornito a quelle persone che causano il trasferimento del prodotto o del servizio. Multi significa “più di uno”. Level si riferisce a ciò che potrebbe essere denominato “generazione”. Ci si potrebbe quindi riferire a “multi-generation-marketing…”

Per ciò che riguarda le tipologie dei piani di guadagno, abbiamo a che fare con una scelta molto ampia. Troverai i piani lineari, binari, con matrice forzata etc. Termini complicati? Niente paura! All’ inizio bisogna ascoltare bene la spiegazione della tua persona di riferimento e/o leggere bene la descrizione del piano di guadagno preparato dall’azienda.

Allora che ne pensi? Quali informazioni hanno suscitato maggior interesse tra quelle che hai letto?

Scrivimi pure dei commenti oppure ponimi delle domande, sarò felice di risponderti!

Hai già scaricato il mio Audio Gratuito dove mostro 7 fonti di contatti gratuiti offline per incontrare le persone con le quali parlare della tua attività nel network marketing? In alto a destra :)

 

Incontriamoci su Facebook:

www.facebook.com/isabella.mantegazza

Fanpage: www.facebook.com/MantegazzaProMarketing

BIZ info: http://isabellamantegazza.com/lavora-con-me/