3 domande da farsi per poter raggiungere tutti gli obbiettivi del 2015

raggiungi-i-tuoi-obiettivi1É il 24 Gennaio 2015 e tra una settimana questo mese finirà… è incominciato il conto alla rovescia. Ti rimangono 11 mesi per poter fare la differenza quest’anno e per poter realizzare una parte del tuo grande obiettivo.

Di solito, alla fine dell’anno trascorso e all’inizio di un nuovo anno, siamo pieni di speranze e di idee nuove. Siamo pieni di ottimismo e ci carichiamo di energia positiva. Facciamo la nostra lista di cose da fare e di abitudini da cambiare e vogliamo mettercela tutta per migliorare la nostra vita. C’è chi vuole dimagrire, c’è chi vuole imparare l’inglese, o chi vuole trovare un compagno/a nuovo/a oppure imparere l’online marketing… insomma anche tu hai fatto probabilmente la tua lista….

Ormai l’anno passato è finito e non possiamo più tornare indietro, ma possiamo voltare pagina ed incominciare da zero. Abbiamo una nuova carta bianca e 12 mesi nuovi per riempirla come meglio crediamo.

Forse sei anche tu una di quelle persone che parte con un grande entusiasmo e con lo spirito giusto e senti veramente che le cose possono cambiare, ma… passa qualche settimana e ti ritrovi con le stesse abitudini e a fare esattamente le stesse cose o anche peggio. Finisci per abbandonare i tuoi progetti fatti all’inizio dell’anno. La solita routine, un po’ per volta, riprende piede. Anche se dentro di te non vorresti, ti ritrovi nella tua comoda zona di comfort, fastidiosa, ma troppo “sicura e conosciuta” per poter essere cambiata con cose “rischiose e nuove”…

SVEGLIATI! Hai tutto il diritto di vivere una vita migliore e io vorrei aiutarti a farlo.

Ho preparato per te un esercizio che ti può riportare sulla strada maestra degli obiettivi del 2015.

Ti propongo questo esercizio, perché possiamo misurare i nostri progressi solo quando siamo coscienti di quello che abbiamo già realizzato. Quindi la prima domanda è questa:

Domanda 1:

“Che cosa ti è successo nel 2014?”

La cosa migliore da fare è prendere un foglio di carta e scrivere tutto ciò che è accaduto nel 2014 che ritieni importante per te. Pensa, in generale, a tutta la tua vita dell’anno scorso. Quindi ricorda gli avvenimenti della tua vita privata, sociale, professionale, spirituale, etc.
Ricordati quali sono stati i momenti cruciali, le pietre miliari. Le cose, cioè, di grande importanza. Pensa: per cosa sei particolarmente fiero di te stesso?

É importante rendersene conto. Hai bisogno di rafforzare la visione che hai di te stesso. Ricordati le cose che hai fatto veramente bene. A questo punto hai bisogno di apprezzare te stesso e celebrare i tuoi successi (anche quelli che ti possono sembrare piccoli).

Esprimi apprezzamenti verso te stesso e pensa alle cose di cui puoi essere grato.

Esprimi gratitudine verso gli altri e verso te stesso. In altre parole: a chi sei grato? E per cosa? Adesso ringrazia tutte le persone per queste cose.

Nel prossimo passo, risponderai alla

Domanda 2:

“Che cosa potevo fare meglio?”. Le risposte ci servono per imparare una lezione. Non hai bisogno di auto-incolparti e di “frustrarti” psicologicamente. Quello che hai fatto, ormai lo hai fatto. Gli errori si fanno, ma esiste soprattutto il feedback.

Hai bisogno di analizzare tutte queste cose per il bene del tuo futuro. Non devi stressarti, però. Concediti la possibilità di fare errori, ma impara da essi.

Ok, passiamo al prossimo punto.

Domanda numero 3:

Adesso, immaginati come ti piacerebbe sentirti alla fine di quest’anno (il 2015). Non parliamo degli obiettivi da raggiungere, ma delle emozioni.

Chi ti piacerebbe essere? Che tipo di persona ti piacerebbe essere? Come vorresti sentirti? Che tipo di pensieri e sentimenti vorresti percepire?

Quando risponderai a queste domande sarà più facile andare avanti ed ottenere tutto quello che hai programmato per quest’anno.

Hai una lista di obiettivi?
Sai con precisione che cosa ti piacerebbe costruire?
Quanto vorresti guadagnare?
Hai preparato un piano di lavoro?
Sai che cosa fare ogni giorno?

Lo so. Molte persone vogliono fare qualcosa, ma non hanno un piano d’azione e non sanno nemmeno da dove incominciare.

Se ti serve una mano, contattami. Ti aiuterò ad impostare i tuoi obiettivi annuali e non solo.

Hai imparato qualcosa di nuovo?

Se ti piace, condividi questo articolo su Facebook e postalo su Twitter!

Se non l’hai ancora fatto, iscriviti subito alla mia lista per ricevere altri suggerimenti gratuiti che funzionano e che ti aiutano a sviluppare il tuo business più velocemente.

Se hai finito la tua lista e non sai dove trovare le persone per poter parlare del tuo business nel network marketing, puoi scaricare la mia audio-guida “7 fonti gratuite di contatti inesauribili” qui: http://7fonti.com/audio

Isa Mantegazza

Cell: 329 79 06 792

E-mail: isabella.mantegazza@gmail.com

Skype: mantegazzaproject

P.S. Sto sempre cercando i nuovi, futuri leaders per poter lavorare con loro. Se sei una persona responsabile e se sei seriamente intenzionato a costruire il tuo business:

LAVORA CON ME